Cantare in coro è un’attività veramente terapeutica soprattutto in quest’ epoca in cui i ragazzi hanno difficoltà a socializzare. Cantare aiuta tutte le fasce d’età e in particolare modo quella adolescenziale.
Quando poi arrivano le opportunità d’incontro  con altre realtà fuori dalla propria regione, l’entusiasmo e la voglia di continuare a stare insieme si moltiplicano. Purtroppo però in queste circostanze si presentano anche  le difficltà economiche. Questi giovani coristi hanno avuto la bella idea di poter avere un aiuto economico tramite un crowdfunding.
Fare una piccola donazione  è davvero semprlice. Seguite questo link, Anche un piccolo contributo sarà importante. Tante gocce fanno il mare.
Ma chi sono  questi ragazzi?
“Ciao, siamo un coro di ragazze e ragazzi che cantano insieme da molti anni, uno dei gruppi di Studium Canticum la nostra famiglia corale. Il nome del nostro coro è Scuole in Coro. Cantare insieme per noi non è un passatempo ma qualcosa che fa parte della nostra vita, un modo per crescere, confrontarci, aiutarci. 
Con una piccola 𝗱𝗼𝗻𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗦𝗰𝘂𝗼𝗹𝗲 𝗶𝗻 𝗖𝗼𝗿𝗼 – I ragazzi e le ragazze di Scuole in Coro potranno partecipare questa estate ad Europa Cantat Junior, per incontrare altri ragazzi con la loro stessa passione, provenienti da tutta l’Europa, e maestri di chiara fama.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777011

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details