La carriera di Stanislav Surin inizia a Bratislava e prosegue poi a Vienna e Graz. Come solista si è esibito in diverse occasioni con l’Orchestra Filarmonica Slovacca e ha tenuto concerti in Europa, Stati Uniti, Messico, Canada, Russia, Kazakistan, Uzbekistan, Taiwan, Hong Kong e Giappone. Ha registrato diversi CD ed è fondatore e organizzatore di festival organistici nel suo Paese d’origine, dove insegna all’Istituto di musica sacra della facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Ružomberok. Svolge il ruolo di consulente per il restauro di organi storici e per la costruzione di nuovi strumenti. È inoltre compositore, autore della Messa di Trnava e di diverse opere basate su testi ecclesiastici e liturgici. È stato insignito del premio “Bach” dall’Associazione Ars Ante Portas e nel 2016 ha ricevuto il premio “Fra’ Angelico” della Conferenza episcopale slovacca per il contributo dei valori cristiani nell’arte. 
Io di fatto grazie a Puccini, ho spesso sorvolato i freddi bigi tetti di Parigi e visitato le pagode del lontano Giappone senza farmi mancare una puntatina nella Sierra Nevada accompagnato da "La fanciulla del West". Anche Verdi mi ha invitato nei luoghi piu' disparati della terra catapultandomi dall'Egitto della schiava Aida alla Scozia della malvagia Lady Macbeth e potrei continuare all'infinito perche' in tanti anni ho toccato veramente ogni angolo di Mondo.
in programma l’undicesimo appuntamento della Stagione concertistica 2024 del Teatro Lirico di Cagliari che prevede il ritorno a Cagliari, dopo il grande successo di Porgy and Bess (gennaio 2009), Wonderful Town (marzo 2010) e i trascinanti Gershwin e Grofè (settembre 2022), di Wayne Marshall (Oldham/Regno Unito, 1961), direttore d’orchestra, pianista e organista, uno dei musicisti più versatili ed estrosi di oggi che guida l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari in una pirotecnica locandina che propone 4 celeberrime pagine di straordinaria musica americana. Soliste del primo brano sono due voci bianche che si alternano nel ruolo: Caterina Fabiani (7 giugno)/Emma Piga (8 giugno). Il maestro del coro è Giovanni Andreoli, mentre il maestro preparatore delle voci bianche è Francesco Marceddu.
I brani presentati rappresentano un sunto del prolifico patrimonio musicale isolano. Saranno  sicuramente apprezzati dal pubblico perchè tra i più eseguiti come Deus ti salvet Maria, il Rosario di Ghilarza, Ninna de su puppu bellu, Non potho reposare, Badde lontana, Ninna nanna de Anton‘Istene, Lughe e vida mia  e tanti altri.
Il programma musicale prevede: Missa brevis Sancti Joannis de Deo Hob. XXII: 7 di Franz Joseph Haydn (arrangiamento per coro femminile e organo); Missa brevis in Si bemolle maggiore per soli, coro e orchestra K. 275 di Wolfgang Amadeus Mozart (arrangiamento per soli, coro femminile e organo). Il concerto viene replicato: venerdì 3 maggio alle 20 nella Chiesa della Vergine della Salute (Poetto); sabato 4 maggio alle 20 nella Chiesa di Sant’Anna (Stampace); mercoledì 8 maggio alle 20 nella Cappella del Seminario Arcivescovile (Is Mirrionis); giovedì 9 maggio alle 20.30 nella Chiesa di Sant’Eulalia (Marina); venerdì 10 maggio alle 20.30 nella Chiesa dei SS. Giorgio e Caterina (Monte Urpinu); sabato 11 maggio alle 20 nella Chiesa di San Paolo (San Benedetto).
Il prossimo concerto, venerdì alle 20,30, sarà diviso in due parti. Aprirà l’organista Alessandro Bianchi, uno dei più affermati al mondo, che ha all’attivo oltre 2400 concerti nelle più grandi e importanti cattedrali e sale da concerto di oltre 50 Paesi in tutti i cinque continenti. 
Grazie alla mia voce ho realizzato i miei sogni soprattutto ho potuto fare il lavoro che […]
Presentazione del libro di Maria Grazia Batzella “Cagliari in coro": storia del canto corale a Cagliari”, a cura della musicologa Myriam Quaquero. Il libro racconta il percorso della coralità nella capitale isolana partendo dai primi anni del Novecento con i primi cori lirici cittadini, esclusivamente maschili, sorti per le rappresentazioni dei teatri cittadini e poi trasformatisi in associazioni corali di professionisti e di soci dilettanti. Tra essi
In occasione dei festeggiamenti di Santa Maria Chiara a Pirri (CA), l’associazione Collegium Karalitanum ritorna con […]
A Loppiano, la cittadella internazionale toscana, si terrà un ritiro per cori. Una cosa inusuale ma […]
Parte la rassegna MUSIKALEIDOS 2024 organizzata dall’Associazione Hic et Nunc Aps con la direzione artistica del […]
Il programma. I brani scelti sono uniti dal filo conduttore della forza dell’Uomo davanti al suo ultimo destino. La messa in musica dello Stabat Mater da parte di Joseph Gabriel Rheinberger è una rarità per molti ascoltatori e tende a sottolineare una certa continuità e correttezza nella scrittura corale, a fronte di un’orchestrazione molto semplice che non interferisce con la stesura vocale. Brano più conosciuto, ma che ancora non riscuote la notorietà che merita, è la Berceuse Élégiaque di Ferruccio Busoni, scritto nel 1909 per pianoforte
Venerdì 15 marzo, alle ore 19.00, nella Parrocchia del Redentore a Monserrato, il Concerto devozionale in […]
𝐈𝐕 𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐂𝐨𝐫𝐚𝐥𝐢 𝐢𝐧 𝐕𝐚𝐭𝐢𝐜𝐚𝐧𝐨 𝟕-𝟗 𝐠𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟒!  A pochi giorni dall’apertura delle registrazioni, […]
CONCORSO PUBBLICO INTERNAZIONALE PER TITOLI ED ESAMI PER L’EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO NEL CORO DELLA […]
E’ una imperdibile occasione di crescita , offerta dalla SCUOLA CIVICA DI MUSICA “ ANTONIETTA CHIRONI” […]
Domani 6 Gennaio ad Uta, nella sala Consiliare si terrà un concerto in occasione dell’Epifania. Sarà […]
Il linguaggio della musica ti affascina ma ti sembra un rompicapo?
Ieri sono stata invitata da alcuni membri del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di CAGLIARI , ad una loro esibizione, presso la Biblioteca “Aldo Marongiu”del Palazzo di Giustizia di Cagliari, dove lo scopo  principale era quello di raccogliere libri per i detenuti del carcere di Uta oltre che per gli auguri di Natale e un felice 2024.
Sarà sicuramente un concerto originale quello che propongono le associazioni Musica Viva diretto da Maria Paola […]
Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777012

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details