Giovedì 18 aprile prossimo venturo, alle ore 18,00, presso il chiosco “Il Fico d’India”, Lungomare Poetto, fronte Ospedale Marino, la prof. Myriam Quaquero, musicologa e storica della musica presso il Conservatorio di Cagliari, presenterà il libro di Maria Grazia Batzella “Cagliari in coro”: storia del canto corale a Cagliari”, edito recentemente da GIA (Giorgio Ariu Editore Cagliari).

Il libro racconta il percorso della coralità nella capitale isolana partendo dai primi anni del Novecento con i primi cori lirici cittadini, esclusivamente maschili, sorti per le rappresentazioni dei teatri cittadini e poi trasformatisi in associazioni corali di professionisti e di soci dilettanti. Tra essi la più importante e la più longeva (oltre venti anni) sarà una Corale intitolata a Giuseppe Verdi.
Essa, nel primo dopoguerra, è inglobata dal Fascismo nell’OND (Organizzazione Nazionale DopoLavoro) con il nome “I Canterini Sardi”, diventa a voci miste sotto la direzione di Luigi Rachel ed è utilizzata dal partito per propagandare i miti fascisti e la formazione “dell’italiano nuovo” attraverso i canti folclorici sardi rielaborati in musica colta dallo stesso Rachel.
Nel secondo dopoguerra un alunno del Rachel, Gustavo Melis, riprende lo studio della coralità, fonda la Corale San Mauro presso il convento omonimo di Villanova e poi dirige il Coro Polifonico del CUM (Centro Universitario Musicale) che, dagli anni Settanta, riuscirà a diffondere presso il pubblico cagliaritano la polifonia e a produrre la formazione di molti e agguerriti cori (con numerosi direttori formatisi al Conservatorio di Cagliari) che hanno operato e operano tuttora in città.
Un percorso affascinante e poco conosciuto, che abbraccia tutto il Novecento e l’inizio del nuovo Millennio, e che riflette tutta la storia cittadina, con le sue due guerre mondiali, il fascismo e la sua caduta, la rinascita postbellica e la crescita economica isolana fino ai nostri giorni.
L’autrice, medico attualmente in pensione, è laureata in Etnomusicologia presso il Conservatorio di musica di Cagliari e in Storia e Società presso la facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776870

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details