Sabato 1 luglio al Palazzo Doglio di Cagliari  la quarta edizione dell’Honor Submission Challenge, competizione internazionale dedicata al Jiu Jitsu brasilianoe alle arti marziali miste.

 Si terrà sabato 1 luglio (ore 18) al Palazzo Doglio di Cagliari la quarta edizione dell’Honor Submission Challenge, la competizione internazionale dedicata al Jiu Jitsu brasiliano e alle arti marziali miste.

 L’evento, organizzato in luoghi d’élite mondiali – le prossime tappe saranno Dubai e Sidney -, ha come obbiettivo la promozione dello sport di lotta, i suoi valori e principi, la disciplina, il rispetto e la connessione di tutti gli appassionati e atleti a livello internazionale.

 “Dopo il successo registrato nel 2022, proponiamo a Cagliari la quarta edizione dell’Honor Submission Challenge, il torneo dedicato al Jiu Jitsu brasiliano, disciplina dalla quale originano le moderne MMA”, spiega l’organizzatore Alberto Diaz. “Il nostro obiettivo è quello di promuovere i reali valori delle arti marziali, in un’epoca in cui l’entertainment la fa da padrone. L’ambassador della manifestazione è la leggenda Roger Gracie, enorme esempio di sportivo e samurai. L’evento coinvolge sportivi di assoluta caratura internazionale, con l’attenzione da tutto il mondo e sarà trasmesso sulla piattaforma streaming FloSports e su altri importanti portali di livello mondiale. Siamo felicissimi di poter tornare a Cagliari, perchè questo è un grande ponte tra la Sardegna e gli Emirati Arabi Uniti. Avremo la presenza dello sceicco Sheikh Tarik bin Faisal Al Qasimi e ci sarà anche una delegazione qatariota con l’obiettivo di sbarcare presto con la manifestazione anche a Doha. Sarà un’ottima occasione per i nostri partner, per esplorare i mercati del Medio Oriente. Vi aspettiamo numerosissimi al Teatro Doglio!”

 

La Honor Submission Challenge vedrà la partecipazioni di atleti e atlete del calibro di Fabricio Andrey, Robert Degle, Ashley Williams, Carlos Henrique, Thiago Sa, Martina Zola, Gamila Kanew, Carlos Santos, Diego Reis, Jack Sear, Mica Galvao e Charles Negromonte.

 La manifestazione ha come ambasciatore la leggenda Roger Gracie, 10 volte campione del mondo al World Jiu-Jitsu Championship, indicato negli ambienti sportivi come “GOAT, Greatest Of All Time” è un simbolo assoluto del moderno Samurai, figlio del grande Maestro Mauricio Gomes e nipote del grande Maestro Carlos Gracie, creatore del Brazilian Jiu Jitsu insieme al fratello Helio Gracie. Roger è il fondatore di una delle accademie MISE BJJ più grandi e frequentate al mondo: la Roger Gracie Academy, con sede a Londra. È, inoltre, uno degli Ambasciatori d’Onore della Honor Submission Challenge, avendo un ruolo attivo nella pubblicità dell’evento. Il campione parteciperà alla festa di gala e premierà l’atleta che più si è distinto per eroismo e coraggio nel corso della competizione.

 Per informazioni consultare il sito ufficiale e le pagine social della manifestazione (Facebook – Instagram), mentre per acquistare i biglietti è possibile visitare il sito su questo link.

 La Honor Submission Challenge è realizzata con il Patrocinio del Comune di Cagliari, e il contributo di La Trottola, Piscine Desjoyaux, Brave Fight Shop, Cagima s.r.l., BlueShark, PSI, Car&Van, Future Kimonos, Sardegna Marmi e Re d’Italia Art.

 

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777395

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details