Monti è un piccolo centro della provincia di Sassari, rinomato per il vermentino e per alcuni siti archeologici e il granito. Gli eventi culturali, che fino ad oggi erano limitati al genere tradizionale , ora si apriranno a tante nuove iniziative ed in particolare   verso la musica classica e lirica.

Grazie al baritono Gabriele Barria,  montino,   anche il paese di Monti avrà il suo polo multi-culturale con l’associazione apartitica e apolitica “Sardegna Lirica”. Sarà un vero e proprio centro di aggregazione culturale dove si potrà finalmente proporre alla popolazione, quel genere musicale completo come è l’Opera Lirica. che per ragioni geografiche è  troppo lontano dal Teatro regionale più importante della Sardegna: il Teatro lirico di Cagliari.

L’Associazione mira, non solo a proporre spettacoli e concerti , ma anche conferenze, corsi, presentazioni , proiezioni, musicoterapia (con un occhio di riguardo verso le persone svantaggiate) e tutto ciò che può arricchire la popolazione di nuovi stimoli . Un’ iniziativa lodevole che Barria ha voluto ad ogni costo. Lui , seppur giovanissimo ha al suo attivo già un bel curriculum e molta esperienza .

Si è Laureato al Conservatorio di Cagliari in canto lirico con la votazione di 110 e lode discutendo una tesi sull’Evoluzione del baritono nel mondo operistico tra l’800 e il ‘900 e l’essecuzione di ben 6 romanze.

Come baritono ha cantato all’Operà di Montecarlo, al teatro Pavarotti-Freni di Modena, al Teatro lirico di Cagliari e in quello comunale di Sassari, al teatro Duse Bologna, al Coro Ensemble Fenice e in tanti altri prestigiosi palchi.

Un vasto curriculum al quale va ad aggiungersi l’ammissione  alla prestigiosa Accademia di Alto Perfezionamento artistico per cantanti lirici che ha visto in commissione anche il maestro Leone Magiera, accompagnatore del mitico Luciano Pavarotti .

L’Accademia quest’anno è durata solo tre mesi ma di duro lavoro, di crescita personale e costante confronto con i colleghi che arrivavano da ogni parte del mondo. Felice di aver potuto frequentare le lezioni con grandi Maestri, professori e docenti anche internazionali.Una grande opportunità, unica nel suo genere”.

 

 

E’ In tutte le librerie il nuovo romanzo giallo di Ignazio Salvatore Basile “Macabri resti al Teatro Lirico” – Puoi acquistarlo anche online nel sito https://deimerangoli.it/shop/macabri-resti-teatro-lirico/

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777389

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details