Il musicista  Arrigo Boito scrisse l’opera lirica ma anche il libretto del  Mefistòfele,   ispirandosi al Faust di Goethe. L’opera vide la luce la prima volta nel 1868 al Teatro alla Scala di Milano,  ahimè senza successo. Nel 1875 ci riprovò al Teatro Comunale di Bologna dove andò decisamente meglio.

La vicenda è ambientata nella Germania del Medioevo e nell’antica Grecia.

Mefistofele, lo spirito del male, vuole  portare con sé all’inferno l’anima del dottor Faust. 

Il satanico personaggio si presenta a Faust nelle sembianze di un cavaliere e gli  propone un patto: in cambio  di qualunque suo desiderio carnale  dovrà seguirlo, un giorno, nel regno demoniaco.

Faust accetta. Intanto riacquista la giovinezza con la quale può corteggiare, la bella Margherita.

Sul monte delle streghe ha luogo la notte del Sabba e Mefistofele, accompagnato da Faust, vi assiste. Diavoli e streghe, nella loro ridda infernale, rendono loro omaggio.

Purtroppo però Margherita, accusata di aver ucciso il bimbo nato dal suo amore con Faust, è rinchiusa in prigione.

Sempre accompagnato da Mefistofele, Faust si reca nel carcere, deciso a liberare la sua amante; ma questa, prossima ormai alla morte, invoca nel delirio il perdono di Dio. E lo ottiene, sicché, quando muore, la sua anima è salva.

L’azione poi si sposta nell’Attica dove Elena sta rievocando l‘incendio di Troia. Appare Faust in veste di cavaliere e incanta la donna. Ha quindi luogo il Sabba romantico: è un’allusione all’unione della bellezza greca con quella germanica e alla fusione dello spirito classico con quello romantico. Faust ha ripercorso la lunga strada della sua rinnovata vita; è ormai vecchio e il suo pensiero si rivolge nuovamente a Dio. Invano Mefistofele si prodiga per convincerlo a rimanere al suo fianco; Faust, impugnando il Vangelo, muore invocando il Signore mentre Mefistofele scompare sotto terra in una nuvola di fumo infernale.

L’Opera Mefistofele sarà rappresentata al Teatro Lirico di Cagliari

venerdì 17 novembre, ore 20.30 – turno A
sabato 18 novembre, ore 19 – turno G
domenica 19 novembre, ore 17 – turno D
martedì 21 novembre, ore 11 – Ragazzi all’opera!
mercoledì 22 novembre, ore 20.30 – turno B
giovedì 23 novembre, ore 19 – turno F
venerdì 24 novembre, ore 11 – Ragazzi all’opera!
venerdì 24 novembre, ore 20.30 – turno C
sabato 25 novembre, ore 17 – turno I
domenica 26 novembre, ore 17 – turno E
Mefistofele
opera in un prologo, quattro atti e un epilogo
libretto Arrigo Boito, dal dramma Faust di Johann Wolfgang von Goethe
musica Arrigo Boito
personaggi e interpreti
Mefistofele Rafał Siwek (17-19-22-24-26)/Peter Martinčič (18-21-23-24-25)
Faust Marco Berti (17-19-22-24-26)/Antonello Palombi (18-21-23-24-25)
Margherita Latonia Moore (17-19-22-24-26)/Marta Mari (18-21-23-24-25)
Marta Guadalupe Barrientos (17-19-22-24-26)/Maria Cristina Bellantuono (18-21-23-24-25)
Wagner Fabio Serani
Elena Karine Babajanyan
Nerèo Cristiano Olivieri
Pantalis Maria Cristina Bellantuono (17-19-22-24-26)/Guadalupe Barrientos (18-21-23-24-25)
maestro concertatore e direttore Lü Jia
Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari
Coro di voci bianche del Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari
maestro del coro Giovanni Andreoli
maestro del coro di voci bianche Francesco Marceddu
regia, scene e video Juan Guillermo Nova
costumi Cristina Aceti
luci Jean Paul Carradori
video Giuseppe Cangemi
coreografia Michele Cosentino
movimenti scenici Daniela Zedda
nuovo allestimento del Teatro Lirico di Cagliari

biglietteria del teatro Lirico

E’ in tutte le librerie l’ultimo giallo di Ignazio Salvatore Basile ambientato al Teatro Lirico di Cagliari . Puoi acquistarlo online cliccando qui

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777395

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details