E’ uscito in questi giorni il nuovo libro di carattere storico “I nuovi baroni” , L’agonia del potere feudale nel regno di Carlo Alberto di Savoia , di Ignazio Salvatore Basile, per la casa editrice LFA Publisher.

Il romanzo è ambientato in Sardegna, a Villasor (CA) nei primi decenni del secolo diciannovesimo. I barracelli, le guardie campestri addette al controllo del territorio, tentano di contrastare i miliziani in divisa spagnola. In realtà a fronteggiarsi sono l’antico ordine feudale, l’ultimo ancora esistente in Europa, e la classe emergente dei proprietari terrieri, i printzipales che lottano per affrancarsi da un sistema di potere che sembra voler soffocare nel sangue le potenzialità di sviluppo del nuovo pensiero liberale.
Ma sarà soltanto l’amore, l’unico sentimento autentico, a trionfare in una storia dove la sete di potere si maschera dietro finte istanze di libertà al fine di perpetuare lo sfruttamento dei braccianti e dei pastori, privati delle terre comunitarie e costretti a vivere in condizioni di miseria da leggi ingiuste e dall’ipocrisia dei nuovi baroni.

Il disegno di copertina è di Nino Stagi

Potrete acquistare il libro anche attraverso questo link. Di seguito una breve video-intervista allo scrittore Ignazio Salvatore Basile da parte di Alessandra Sorcinelli

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo ambientato al Lirico di Cagliari
Romanzo giallo
Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776873

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details