salvatoreMentre attendevo l’inizio del rito domenicale, nella Basilica di Bonaria, ieri mi sono soffermata ad osservare gli affreschi che sono stati realizzati pochi anni orsono. Guardando il soffitto sono stata attratta da una figura in particolare: l’immagine di San Giovanni .
Lo osservavo con attenzione perchè mi ricordava qualcuno, e cercavo di fare memoria. Capita più o meno a tutti di imbattersi in qualche dipinto e ritrovare volti familiari, ma lui era proprio identico ad un mio “vecchio” compagno di conservatorio: Salvatore Atzeni.
Ricordo che Salvatore fu la prima persona che incontrai nella classe di chitarra del maestro Papararo .
Io ero alle prime lezioni (avevo poi abbandonato per dedicarmi esclusivamente allo studio del canto) mentre lui  frequentava il corso di perfezionamento dopo essersi già diplomato brillantemente.
Mi colpì subito questo personaggio  dai lunghi capelli e dalla folta barba e dalla raffinatezza della sua musica. Seppi in seguito che il personaggio che avevo davanti oltre che essere un bravo chitarrista era anche un affermato pittore.
Ho fatto una ricerca su internet ed ho scoperto che, era proprio Salvatore ad aver realizzato nel 2007 gli  affreschi di cui sopra dando probabilmente le sue sembianze all’evangelista Giovanni.
Anche se l’ho perso di vista, ma ritrovandolo in versione affresco, e scrivendo qui di lui, spero possa leggere i miei più sinceri complimenti per quest’arte sacra e per aver creato gli affreschi per una Basilica tanto importante per la Sardegna.
Vi posto di seguito alcune immagini del restauro pittorico realizzate appunto da Salvatore Atzeni.

Giovanni (atzeni

salvatore1

salvatore3

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14763411

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata