Time in Jazz: prevendita biglietti e abbonamenti

E’ partita la prevendita degli abbonamenti per la trentacinquesima edizione del festival Time in Jazz diretto da Paolo Fresu, in programma dal 7 al 16 agosto a Berchidda (Ss) e in altri centri del nord Sardegna. In vendita anche i biglietti per il concerto di Tosca a L’Agnata in omaggio a De André.
*
E’ in corso la prevendita su Vivaticket degli abbonamenti per la trentacinquesima edizione di Time in Jazz, il festival ideato e diretto da Paolo Fresu, in programma dal 7 al 16 agosto a Berchidda (Ss) e in altri centri e località del nord SardegnaArzachenaBanari, BortigiadasBuddusòBudoniCheremuleConsorzio Puntaldia, Loiri Porto San PaoloLuogosantoMoresOschiriPorto RotondoSan TeodoroTempio Pausania e Tula.

L’abbonamento comprende esclusivamente i concerti che si terranno nella Piazza del Popolo Berchidda dall’11 al 15 agosto (mentre i biglietti saranno messi in vendita in un secondo momento): 100 euro il prezzo intero per l’ingresso a tutt’e cinque le serate (con inizio alle 21.30), ridotto a 90 per gli spettatori sopra i 65 anni, per i bambini sotto i 12 e per gli studenti universitari.

Il compito di inaugurare la serie di concerti sul palco centrale del festival, giovedì 11 agosto, spetta al trombettista israeliano Avishai Cohen con il suo gruppo Big Vicious: un appuntamento atteso dall’anno scorso, quando fu rinviato proprio pochi giorni prima per via delle regolamentazioni emanate dal Ministero della Salute israeliano relative all’emergenza covid. Doppio set la sera dopo (venerdì 12): apre uno degli artisti più rappresentativi del jazz italiano, il sassofonista Stefano Di Battista con il suo omaggio a Ennio Morricone; a seguire “Sa banda, sa musica, sa festa”, un progetto originale di Time in Jazz che riunisce i protagonisti della scena musicale berchiddese: la Banda Musicale “Bernardo Demuro” con i suoi cento e otto anni di storia, la Funky Jazz Orkestra, prima funky street band della Sardegna, e il batterista, polistrumentista, compositore e arrangiatore, Giovanni “Nanni” Gaias. Sabato 13 tiene banco un’autentica icona del jazz, Archie Shepp: sassofonista, compositore, cantautore, poeta e drammaturgo, ottantacinque candeline lo scorso maggio, paladino del movimento d’avanguardia del Free Jazz negli anni sessanta/settanta, ma capace anche di calarsi nel jazz mainstream, restando però fedele alla sua estetica. Domenica 14 riflettori puntati sul quintetto di Mathias Eick, considerato da tempo uno dei maggiori talenti del jazz, tra i solisti più immediatamente riconoscibili emersi dalla scena norvegese. Arriva invece dal Mali la protagonista del concerto di Ferragosto con cui tradizionalmente cala il sipario sul palco di Piazza del Popolo: Oumou Sangaré, tra le più grandi e influenti cantanti africane, impegnata anche nel campo economico e dell’azione sociale soprattutto a sostegno dell’emancipazione femminile.

Con la prevendita degli abbonamenti  sempre su Vivaticket, anche quella dei biglietti per uno degli eventi più attesi di ogni edizione del festival: il concerto in omaggio a Fabrizio De André L’Agnata, la tenuta nei pressi di Tempio Pausania che fu la dimora in Sardegna del grande cantautore genovese. Di scena quest’anno un’altra voce femminile, quella di Tosca, artista eclettica, cantante e attrice con un’innata propensione per la ricerca e la sperimentazione, accompagnata – martedì 9 agosto con inizio alle 18 – da Giovanna Famulari al violoncello e Massimo De Lorenzi alla chitarra. Il biglietto costa 20 euro.

Saranno invece a ingresso gratuito, come sempre, tutti gli altri appuntamenti del vasto cartellone di Time in Jazz. Per informazioni, la segreteria organizzativa risponde al numero 320 38 74 963 e all’indirizzo di posta elettronica info@timeinjazz.it. Aggiornamenti e altre notizie sono disponibili sul sito www.timeinjazz.it e alla pagina www.facebook.com/timeinjazz.

La trentacinquesima edizione del festival Time in Jazz è organizzata dall’omonima associazione culturale con il sostegno dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e dell’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Comunità Montana Monte Acuto e delle Amministrazioni Comunali di Berchidda e degli altri centri coinvolti nel festival, con il contributo di Fondazione di SardegnaGruppo UnipolBanco di SardegnaCorsica Ferries–Sardinia FerriesFondazione Raul Gardini e Novamont, e con la collaborazione di Rau Arte Dolciaria, distilleria Lucrezio R.Consorzio Porto RotondoScuola Holden e Qobuz. Media partner Radio Monte Carlo, radio ufficiale del festival, Spotify e Spreaker. Time in Jazz fa parte dell’Associazione I-Jazz, del Sardinia Jazz Network, del progetto GreenFEST e di Jazz Takes The Green, la rete dei festival jazz ecosostenibili.

* * *

Associazione culturale TIME IN JAZZ
via Umberto I, 37 • 07022 Berchidda
tel. 320 38 74 963 • e-mail: info@timeinjazz.it
www.timeinjazz.it
www.facebook.com/timeinjazz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.