I vincitori del Festival Internazionale della Sardegna

Susanna Mallei (prima a sinistra) con alcuni componenti la giuria e ospiti

Presso la Fondazione Siotto a Cagliari, ieri sera, si è conclusa la 33^ edizione del Festival internazionale della Sardegna,  (per volere di Susanna e Maria Giovanna Mallei) che quest’anno, oltre alla gara canora comprendeva anche l’assegnazione di un riconoscimento a quei cittadini che si sono distinti in campo artistico e socio-umanitario, portando il nome della Sardegna nel Mondo.

Alla serata erano presenti diverse autorità: l’on. deputato Salvatore Deidda; l’Assessore alla cultura di Cagliari, dott.ssa Maria Dolores Picciau; la Consigliera del Comune di Uta, avv. Barbara Loche; l’avv. e scrittore Ignazio Salvatore Basile.

Ha aperto la serata con una breve presentazione, l’assessore Maria Dolores Picciau, in rappresentanza del Sindaco di Cagliari, la quale ha sottolineato l’importanza di questo genere di eventi culturali che accomunano diversi popoli  con l’intento di diffondere la pace e la fratellanza interculturale.

La serata è cominciata subito con la gara canora dei finalisti,   che si sono esibiti davanti ad una giuria di esperti composta da :

Presidente Clarinettista maestro Nicola Pisu Italia
Soprano, insegnante di canto e blogger Musicamore Alessandra Atzori Italia
Pianista e docente Elisabetta Basciu Italia
Soprano Ruxandra Ispas Romania
Direttrice dell’Euro Music Vision Alessandra Marchese Romania
A conclusione di tutte le performance , sono stati poi assegnati i premi Stelle e Umanità a Luca Faraone musicista, Davide Pilloniartista, Luigi Bullita creatore della popolare sitcom Angius’House (che fa sorridere e tiene compagnia  anche a migliaia di sardi sparsi nel mondo ,mantenendo viva anche la lingua Sarda), alla dottoressa Carola Ludovica Farci per il suo impegno di tutela dell’ambiente.
La giuria si è poi ritirata per decretare i vincitori.
Nel frattempo sul palco  si sono esibiti diversi ospiti: la pianista maria Elisabetta Basciu col clarinettista Nicola Pisu (nella foto sopra); il soprano Claudia La Sala, la cantante Marta Tronci, la cantante Marinella Zucca, il soprano Ruxandra Ispas con un trainante O sole mio facendo cantanre tutta la platea.
In conclusione sono stati decretati i vincitori nelle diverse categorie, così distinte.
La direttrice artistica e presidentessa della manifestazione Susanna Mallei , nel ringraziare le autorità intervenute, si è augurata di poter continuare la manifestazione dei prossimi anni, sempre a Cagliari dal momento che gli ospiti stranieri hanno mostrato grande interesse per le bellezze della  nostra città, la sua cultura e l’ospitalità
emma preda
Premio Maria Giovanna Mallei
Emma Preda Romania
Premio Mariele Ventre
Angelica Gobbo Italia
1°Premio
Letizia Pisu Italia
Samanta Olivetti Russia ex equo
2°Premio
Irene Munzittu Sardegna Italia
3°premio
Maria Pili Sardegna Italia
Premio Emozione
Dina Elisabetta Mannazzu
Premio Pulcini
Loredana Calin Romania

Ha condotto la serata il simpatico e disinvolto Max Carta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.