Prende il via il 2 ottobre a Palazzo Siotto la “Settimana degli strumenti antichi 2022”  Col concerto del clavicembalista Lorenzo Feder (Schio, 1980) prende il via domenica 2 ottobre alle 20.30 a Palazzo Siotto, in via dei Genovesi a Cagliari, la Settimana degli strumenti antichi 2022, organizzata dal Conservatorio “G.P. da Palestrina” in collaborazione con la Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto” e la sede di Cagliari dell’Associazione Mozart Italia.

Protagonista di concerti in tutto il mondo come clavicembalista e organista, da solista e con prestigiose Orchestre, dal 2021 docente di Clavicembalo e Tastiere storiche al Conservatorio di Cagliari, Lorenzo Feder eseguirà raffinate composizioni di Louis Couperin (1626-1661), François Couperin (1668-1733), Joseph-Nicolas-Pancrace Royer (1705-1755), Antoine (1672-1745) e Jean-Baptiste Forqueray (1699-1782).

La Settimana degli strumenti antichi 2022 proseguirà fino all’11 ottobre con concerti, seminari e master class che avranno luogo a Palazzo Siotto, nell’Auditorium del Conservatorio di Cagliari e nella Chiesa di San Michele a Cagliari.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14771217

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details