Quartu Sant’Elena ultimi appuntamenti per la rassegna Visos (Janas de Luna): questa sera (ore 18) a Sa Dom’e Farra viaggio nella cultura dark con Giacomo Pisano e Francesca Mulas;
domenica (ore 18) “Passavamo sulla terra leggeri – Omaggio a Sergio Atzeni”, spettacolo teatrale di Patrizia Viglino con Antonella Chironi al pianoforte.
*

Ultimi impegni in agenda per Visos (Janas de Luna), il programma proposto a Quartu Sant’Elena dalla cooperativa Vox Day nell’ambito di Quartu Estate – Ripensare la e le città, la manifestazione voluta e finanziata dall’Amministrazione comunale, in corso da agosto.

È ancora la Casa Museo Sa Dom’e Farra a ospitare la rassegna che questa sera (sabato 14), a partire dalle 18, – e non dalle 20 come erroneamente annunciato in precedenza – ha per protagonisti Giacomo Pisano e Francesca Mulas alla guida di un viaggio tra parole, musica e immagini nella cultura dark: un universo ricco di suggestioni e influenze che spaziano tra musica, libri, cinema, arte, poesia, moda e cronaca. Pubblicato l’anno scorso da Milieu edizioni, L’onda nera è il libro di Giacomo Pisano che cerca di tracciare la storia di questo movimento, noto come “goth” nel mondo anglosassone, esplorando i progetti musicali più interessanti, le influenze letterarie, artistiche e cinematografiche, la cronaca e la cultura, mostrando i molteplici aspetti di un look che va ben oltre gli abiti neri e il volto pallido.

Visos (Janas de Luna) completa il suo programma domenica alle 18, sempre a Sa Dom’e Farra, con Passavamo sulla terra leggeri – Omaggio a Sergio Atzeni, uno spettacolo teatrale dell’attrice e regista Patrizia Viglino, accompagnata dal pianoforte di Antonella Chironi, ispirato e tratto dall’opera più nota e rappresentativa dello scrittore sardo prematuramente scomparso nel 1995: un romanzo di fondazione che narra le radici mitiche dei Sardi attraverso millenni di solitudine, di lotte contro invasori in arrivo dal mare, di contaminazioni con altri popoli, in un costante processo di confronto e assimilazione mai del tutto concluso. L’adattamento di Patrizia Viglino mette l’accento sulla prima parte di “Passavamo sulla terra leggeri”, dove Atzeni traccia le origini della Sardegna pre-nuragica e nuragica, le invasioni, l’arrivo dei fenici, degli etruschi e dei genovesi in fuga dai romani. L’insegnamento che se ne trae nasce dalla constatazione dell’impossibilità di sottrarsi al contatto e al confronto con altri popoli e culture, per crescere ed evolversi.

Anche questi ultimi appuntamenti di Visos (Janas de Luna), come i precedenti, sono aperti al pubblico gratuitamente e si possono prenotare sulla piattaforma eventbrite.it. Infoline: 070840345 • info@voxday.com.

* * *

VOX DAY
tel. 070 84 03 45 • fax 070 84 76 66 • mob. 348 41 41 544
E-mail: voxdaycagliari@hotmail.com
www.voxday.com
facebook.com/voxdayitaly

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo ambientato al Lirico di Cagliari
Romanzo giallo
Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14763134

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata