Ieri sera, al Teatro Massimo di Cagliari, si è svolta la finale della 16^ edizione del Premio dedicato all’artista sardo Andrea Parodi.

il cuore della manifestazione è stato come sempre nel concorso, che quest’anno ha visto sul palco nove artisti, con proposte stilisticamente molto variegate: Carolina Alabau (dalla Catalogna), Andrea Andrillo (Sardegna), Curamunì (Sicilia), Guido Maria Grillo (Campania), Looping Greis (Madrid), Osso sacro (Campania), Ra Di Spina (Campania), Hiram Salsano (Campania), Trillanti (Lazio).

A vincere questa edizione è stato il gruppo campano Osso Sacro con il brano “Demetra sul tamburo”  Il premio della critica è andato al sardo Andrea Andrillo con il brano “Sa noti de Is animas” mentre il premio della giuria internazionale è stato assegnato al duo Hiram Salsano (Campania) con il brano “Mare e Arena”.

Ad Andrea Andrillo è andato anche il premio per il migliore testo. 

Ospiti e finalisti hanno proposto un brano di Andrea Parodi, a cui è dedicata l’intera manifestazione, realizzata dall’omonima Fondazione con la direzione artistica di Elena Ledda e la conduzione di Gianmaurizio Foderaro e Ottavio Nieddu.

A decidere i vincitori del contest  c’erano tre giurie: una tecnica, una critica e una internazionale.

Di seguito il video della premiazione

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14776870

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details