I FOURrboni, hanno giocato sul nome per indicare che sono quattro musicisti . Loro sono strumentisti sardi che hanno avuto l’idea di suonare insieme fin dal 2009. Il loro intento è quello di produrre un genere musicale di facile ascolto attraverso degli arrangiamenti che rendano brillanti i ruoli dei quattro interpreti.

I musicisti provengono tutti da esperienze orchestrali di alto livello. I Fourboni sono l’unica formazione caratterizzata da soli tromboni e batteria. Tale peculiarità arricchisce le esecuzioni proprio grazie ai timbri,le dinamiche più svariate e gli effetti propri dello strumento e della letteratura trombonistica.

La scelta del programma mira ad un pubblico eclettico al quale propongono brani con arrangiamenti scritti per questa formazione: brani melodici dai più classici ai più moderni. Brani della tradizione popolare e colonne sonore fino alla musica leggera italiana e d’oltre oceano.

La formazione strumentale è composta da Pierandrea Congiu, Maurizio Ligas, Giuseppe Nuzzaco, Fabrizio Pittau, Tromboni, ed Emanuele Murroni, Drums.

Il 13 maggio sarà il lostro esordio
Concerto al Palazzo Regio di Cagliari
ore 19,00
ingresso libero
Non aspettatevi un concertino incorniciato, aspettatevi altro…ben altro.
È un’interazione continua con il pubblico, se non sapete suonare i loro strumenti, se non ne conoscete il funzionamento, beh…vi ritroverete magicamente ai loro posti come protagonisti.
Vi aspetta un’ora di divertimento, di sorprese e di leggerezza, quella può fare solo bene

 

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775721

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details