Il sestetto del pianista Salvatore Spanoin concerto venerdì (26 maggio) alle 22 al Poco Loco di Alghero (Ss) per presentare il disco “Cinque Passi (in memoria di un poeta)”.
*
Dopo il successo registrato nella sua serata inaugurale per la pianista Francesca Tandoi, il 30 aprile scorso, la sesta edizione di JazzAlguer – la rassegna organizzata ad Alghero (Ss) dall’associazione culturale Bayou Club-Events con la direzione artistica del batterista Massimo Russino – prosegue il suo cammino questo venerdì (26 maggio) con il secondo concerto del suo ricco cartellone.

Alle 22 appuntamento al Poco Loco, il rinomato club in via Gramsci, dove sarà di scena il pianista e compositore cagliaritano Salvatore Spano col suo sestetto per presentare “Cinque Passi (in memoria di un poeta)“, il suo album pubblicato lo scorso dicembre dall’etichetta Barnum For Art. Il lavoro si articola in cinque movimenti e un interludio, configurandosi come un concept album dedicato allo scrittore Sergio Atzeni e ispirato al suo romanzo “Il quinto passo è l’addio”.

Ad affiancare Salvatore Spano sul palcoscenico ci saranno gli stessi musicisti che l’hanno accompagnato nel disco, tutti nomi di primo piano della scena jazzistica sarda: Giovanni Sanna Passino alla tromba e al flicorno, Massimo Carboni al sax tenore, Paolo Carta Mantiglia al clarinetto basso e sax contralto, Salvatore Maltana al contrabbasso e Massimo Russino alla batteria.

Nato a Cagliari nel 1967, Salvatore Spano ha alle spalle una carriera musicale trentennale come pianista, organista, compositore e arrangiatore in ambito jazz e classico, nel teatro musicale e nelle arti multimediali. Ha pubblicato otto CD da solista e numerosi altri come accompagnatore e direttore musicale. Dal 2016 insegna nei Seminari Internazionali di Nuoro Jazz.

Le luci e gli amplificatori del Poco Loco si accenderanno ancora per JazzAlguer il 9 giugno per ospitare il gradito ritorno di un altro pianista: a muoversi tra i tasti di ebano e avorio saranno le dita di Paolo Di Sabatino, già protagonista della rassegna due estati fa con Mario Biondi. In questa occasione l’esperto e versatile musicista abruzzese sarà affiancato da Luca Bulgarelli al contrabbasso e Glauco Di Sabatino alla batteria per presentare il disco “Glauco plays Paolo”, pubblicato lo scorso 10 marzo da Egea Music.

JazzAlguer è organizzato dall’associazione culturale Bayou Club-Events con il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Fondazione Alghero, del Banco di Sardegna e della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del bando Salude&Trigu.

  • Info e biglietti

Il costo del biglietto per il concerto del sestetto di Salvatore Spano al Poco Loco di Alghero è di 10 euro. Prenotazioni tramite il sito www.pocolocoalghero.com. Per altre notizie e aggiornamenti www.bayouclub-events.com • ww.facebook.com/jazzalguer • instagram: JazzAlguer.

La sesta edizione di JazzAlguer è organizzata dall’associazione culturale Bayou Club-Events con il patrocinio del Comune di Alghero e il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Fondazione Alghero, del Banco di Sardegna e della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del bando Salude&Trigu.

* * *

Bayou Club-Events • via Kennedy, 71 • 07041 Alghero (Ss)
tel. 328 83 99 504 / 339 11 61 674• e-mail: jazzalguer@gmail.com • info@jazzalguer.it
www.bayouclub-events.com • ww.facebook.com/jazzalguer • instagram: JazzAlguer

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775377

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details