Nell’ambito del primo Festival della Laguna di Elmas, andrà in scena lo 𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗼 𝘁𝗲𝗮𝘁𝗿𝗮𝗹𝗲 “𝗦’𝗨𝗻𝗱𝗮 𝗠𝗮𝗻𝗻𝗮”, 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗼 𝗲 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗽𝗿𝗲𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗮 𝗘𝗹𝗶𝘀𝗮 𝗣𝗶𝘀𝘁𝗶𝘀.
L’evento si terrà il 7 giugno alle 20:30 presso il Teatro Maria Carta.
“S’Unda Manna” è una storia che intreccia il vissuto di un uomo, un paese e un luogo senza tempo. Prendendo spunto da un episodio reale accaduto alla sua famiglia e al suo territorio, l’autrice crea una narrazione che fluisce tra passato e presente, tessendo un arazzo di immagini, emozioni e piani temporali che si intersecano.
Arturo, il protagonista ultranovantenne, si confronta con la propria vita e il suo mondo interiore, dialogando costantemente con il pubblico. Nonostante affronti temi profondi come la rimozione del trauma, il senso di colpa del sopravvissuto e la caducità della vita, Arturo è un personaggio simpatico e accattivante. Lo spettacolo si bilancia abilmente tra commozione e risate, celebrando la vita e invitando a sfruttare al massimo il tempo che abbiamo.

Intervista ad Elisa Pistis

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14777026

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details