fuochi d'artificio PabillonisL’estate si sa, è momento di vacanza e di spettacoli all’aperto, di ogni genere: dai premi letterari ai concorsi di bellezza e canori organizzati dai comuni delle località turistiche, dalle associazioni culturali e dalle pro-loco, spesso per valorizzare luoghi di interesse turistico, archeologico e risorse locali.
Ieri sera sono stata invitata a fare da giurata ad un concorso di canto- leggero, per l’esatezza era denominato “Concorso per voci crude“, al comune di Pabillonis. Il paese è situato vicino alle Terme di Sardara in provincia di Cagliari.
I cantanti hanno presentato due canzoni a loro più consone e noi giurati (eravamo in 3) abbiamo dovuto selezionare le 5 voci che si presenteranno alla finalissima d’agosto. Purtroppo, alla fine della serata mi rimane sempre un po’ di magone per coloro che vengono esclusi. Ma ai concorsi si sa, si deve stilare una graduatoria e, davanti ad elementi che hanno caratteristiche simili si è costretti a cercare veramente i minimi particolari che possano determinare la differenza. C’erano tante belle voci alcune hanno superato la selezione ma altri purtroppo no. Ho apprezzato tanto un ragazzo che, nonostante l’esclusione, questa mattina mi ha inviato una mail ringraziandomi dei consigli che gli ho dato attraverso la sua scheda  personale. Non sempre un’esclusione significa fallimento. I gusti della commissione possono essere diversi, e purtroppo il vincitore uno solo.
Durante la serata siamo stati interrotti da un bellissimo spettacolo pirotecnico.
Pabillonis è considerato al primo posto riguardo la produzione e gli spettacoli appunto pirotecnici. In questo paese si svolge il Festival Internazionale di fuochi d’artificio“Fantasia di Luci”, che vede ogni anno la partecipazione di migliaia di persone sia locali che dall”Estero. Associati a questo festival si svolgono anche tante altre iniziative: mostre, spettacoli musicali, antiche case in lardiri aperte, convegni .
Pabillonis possiede ben quattro imprese produttrici di fuochi d’artificio (sul totale di poco meno di una decina presenti in Sardegna). Una realtà economica importante per il paese: l’attività pirotecnica crea occupazione e coinvolge numerosi adepti, tanto che Pabillonis può essere considerato la capitale isolana dei fuochi d’artificio.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14779107

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details