Ultime due giornate del prestigioso e fortunato Festival internazionale corale organizzato dal Collegium Karalitanum con la direzione artistica di Giorgio Sanna. Sabato 17 dicembre 2022 alle ore 19,30 nella chiesa della Madonna del Suffragio a Cagliari si esibirà il Coro Collegium Karalitanum (che con quasi 50 anni di ininterrotta attività è una formazione tra le più note in Italia e all’estero) e l’entusiasmo del Coro giovanile I Polyphonica che si sono ritagliati in poco tempo uno spazio importante nella polifonia isolana.

Il concerto prevede brani di grandi autori come De Victoria, Ensevalds, Molfino, Burchard Lauridsen, Leontovye, Rutter e autori di grandi pagine della polifonia popolare come Rachel, Garau, Costa e Sanna. Quindi un concerto molto variegato che metterà alla prova le due compagini corali . Non mancheranno naturalmente i brani natalizi.

Il Festival si concluderà mercoledì 21 dicembre 2022 alle ore 20,00 nella chiesa di Sant’Agostino a Cagliari con un concerto molto particolare e interessante in cui il Jazz strumentale incontra la musica popolare per coro. Protagonisti della serata i musicisti jazz The Andrew Brothers (piano, contrabasso e batteria) che eseguiranno un loro bellissimo lavoro ”Terra e perda” e il Coro Collegium Karalitanum che assieme faranno rivivere le più belle pagine della musica popolare sarda come Badde Lontana, Non potho reposare e altre.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

COLLEGIUM KARALITANUM – ASSOCIAZIONE MUSICALE – CORO POLIFONICO  Info: 3406589338

i polyphonica

The Andrew Brothers

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Romanzo giallo di
Ignazio Salvatore Basile
clicca sulla foto
Iscriviti con la tua email per essere sempre aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Theitalianfoodaholic
Italian Food and Travel
Curiosità al Teatro Lirico

Archivi
Le mie videointerviste

</

Personaggi e interviste (1)

Francesco Demuro tenore

Visitatori

14775376

Le mie interviste per la Banca della memoria

Banca della memoria
Seguimi su Twitter
Racconti tra sogno e realtà

I corridoi del teatro

Era la prima volta (1 parte)

Era la prima volta (2 parte)

Assurdità in teatro

Un matrimonio molto singolare

Napoli: scippo con sorpresa finale

La bottega del quartiere

A.A.A. ragazzo timido cerca fidanzata

Details